Terme tra terremoto e grandi nevicate: audizione Confindustria in Senato

News

"Le ricadute per le imprese e il sistema produttivo (con particolare riferimento al settore del turismo), degli eventi sismici e delle calamità atmosferiche che hanno colpito negli ultimi mesi il Centro Italia", sono state al centro
di  un'audizione della Confindustria presso la Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato.

Per il settore termale, sono stati evidenziati i casi dei Centri termali di Sarnano e di Acquasanta (tuttora inagibili) e illustrate le difficoltà che riguardano le Terme di Tolentino, per le quali gli uffici competenti di Confindustria si sono subito attivati, in attesa che il Governo adotti i provvedimenti necessari.

Oltre alla necessità di rivedere i Comuni del "cratere", anche alla luce delle recenti calamità atmosferiche, Confindustria ha evidenziato la necessità di accelerare le verifiche tecniche sugli immobili danneggiati, specie in una situazione di continuità dell'attività sismica.

Nel corso dell'audizione, è stata inoltre sottolineata l'esigenza di  prevedere compensazioni per il ristoro del
cosiddetto "danno indiretto",  generato dalla riduzione del giro d'affari derivante dal ridimensionamento dell'attività produttiva e della domanda locale che va anche al di là dell'area colpita. Per Confindustria, tale
indennizzo dovrebbe essere erogato nel rispetto delle regole europee e fondarsi sul nesso di causalità con gli eventi calamitosi da verificare "caso per caso".

Al contempo, la Confederazione degli industriali italiani ha evidenziato l'opportunità di avviare una seria riflessione sulle cosiddette "zone franche urbane", basate su meccanismi di riduzione della fiscalità, statale e locale, alla scopo di mantenere e rilanciare le attività, soprattutto di micro-imprese, in zone particolarmente disagiate e a rischio di degrado.

Con  riferimento all'attrazione di nuovi investimenti, per Confindustria andrebbe valutata con attenzione
l'opportunità di utilizzare modelli come le  "zone economiche speciali" e forme di credito d'imposta destinate alle piccole e medie imprese.

Archivio News

 92 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 
terme aperte 2016

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2017 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito