Terme di Tartavalle: all’asta in 41 lotti, inclusa la concessione per lo sfruttamento delle acque

News

A fine febbraio si è chiusa l'asta per il fallimento della società "Antica fonte di Tartavalle srl" affidata alla società di vendite giudiziarie "Expo Invest. Quest'ultima ha aperto le manifestazioni di interesse per la raccolta delle offerte di acquisto riguardanti sia il compendio mobiliare che quello immobiliare delle Terme di Tartavalle. L'asta – elemento di notevole interesse - comprende pure la concessione perpetua per l'estrazione delle acque minerali e termali.

Il valore della perizia è di un milione 340 mila euro a seguito dell'inventario. Poi c'è la perizia sulla concessione mineraria perpetua per le acque minerali e termali delle sorgenti di Tartavalle con le captazioni "Antica Fonte di Tartavalle" che ha una portata costante di 0,28 litri al secondo, della captazione "Rigagno" che invece rilascia 0,20 litri (attualmente dispersi) e della "Grotto" con una media di 1,63 litri nel periodo 2010-12.

Il geologo ha stimato in 7 milioni 755.000 euro annui il potenziale fatturato della concessione, al netto del valore commerciale delle pertinenze minerarie.

Archivio News

 137 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 
terme aperte 2016

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2017 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito