Il Ministro del lavoro Giuliano Poletti in visita alle Terme di Cervia:settore termale da rilanciare

News

Il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, ha visitato questa mattina le Terme di Cervia (Ravenna), accompagnato dai vertici dell'Azienda: il Presidente Antonio Ferruzzi, il Direttore Aldo Ferruzzi, l'Amministratore Delegato Giorgia Ferruzzi, dal Direttore Sanitario Dottor Andrea Flamigni, dal Presidente di Federterme Costanzo Jannotti Pecci e dal Sindaco di Cervia Luca Coffari.

Durante la vista ai reparti si è intrattenuto con diversi clienti e addetti ai trattamenti riscontrando un elevato grado di soddisfazione.

  alt

Successivamente, il Direttore Aldo Ferruzzi ha esposto al Ministro i dati caratteristici dell'Azienda termale, presente sul Mercato dagli anni '60 e principale realtà produttiva sanitaria di Cervia. Come "focus area" Aldo Ferruzzi ha illustrato la sperimentazione, attivata in collaborazione con l'UO di Dermatologia dell'Azienda Usl della Romagna, sull'efficacia dei trattamenti termali fangoterapici erogati secondo metodica tradizionale di Cervia in pazienti affetti da psoriasi. Aldo Ferruzzi - che è anche presidente della FoRST (Fondazione per la ricerca scientifica termale - ha sottolineato poi il ruolo della formazione e della ricerca scientifica nel settore e la necessità urgente della concreta regolamentazione della figura dell'operatore termale, presente nella legge di riordino del 2000 e che, fino ad oggi, ha stentato a trovare attuazione.

alt

Il Presidente di Federterme, Jannotti Pecci, ha quindi ringraziato il Ministro per l'attenzione riservata al sistema termale e alle sue potenzialità economico e sociali per i territori e ha sottolineato l'importanza del termalismo italiano come strumento di prevenzione e di riabilitazione in grado di migliorare sia la qualità di vita dei cittadini sia di ridurre notevolmente i costi della sanità. Il Presidente infine ha ribadito la necessità di garantire le prospettive termali assicurate agli iscritti dell'INPS e dell'INAIL, che la legge di stabilità ha fatto salvi per il 2015, prevedendo ambiti di applicazione che siano di ausilio ai pazienti nell'affrontare le "nuove invalidità".

Concludendo la visita allo stabilimento termale di Cervia, il Ministro Giuliano Poletti ha sottolineato l'interesse per i ritorni economico-sociali dell'industria termale come settore da rilanciare.

Archivio News

 297 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2019 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito