Nascono le nuove Terme di Agnano: promessi investimenti e rilancio dei servizi

News

Dopo anni di crisi e di incertezze, sono tornate alla
luce le Terme di Agnano. E' stato stipulato il contratto di affitto del
complesso termale Terme di Agnano, tra la società Terme di Agnano Spa in
Liquidazione, società il cui socio unico è il Comune di Napoli, e la società
New.Co Terme di Agnano s.r.l., aggiudicataria della gara di appalto. La data di
decorrenza del fitto di azienda è stata fissata al 1 agosto 2016.

La nuova società, che potrà sfruttare il marchio
"Terme di Agnano", gestirà il complesso alberghiero (un albergo a quattro
stelle, con annesso ristorante), il complesso benessere (la spa, una piscina
interna e delle piscine esterne termali), le aree verdi esterne, l'area
agricola, il complesso sanitario (le terme in convenzione con la ASL Napoli 1),
le sorgenti di acque minerali con la palazzina imbottigliamento, l'area
archeologica (le antiche terme romane e la Grotta del Cane), la palazzina ex-inalazioni e la palazzina ex-fanghi
di prima classe.

L'operazione così conclusa ha permesso di non
interrompere i servizi offerti dall' l'attuale Società Terme di Agnano  (l'albergo, le terme convenzionate e la spa),
i servizi essenziali, che al momento sono fruibili solo parzialmente o per
niente (l'area fanghi e l'impianto di acqua termale), saranno riattivati quanto
prima, così come saranno implementate alcune aree di business (le aree sport e
tempo libero, la creazione di un campo da golf, la realizzazione di un wine
bar).

Sono previsti investimenti per oltre 16 milioni di
euro, 8 dei quali nella prima fase, ed un canone annuo di locazione di 302.000
euro più IVA. La maggior parte degli investimenti previsti verranno realizzati
durante i primi tre anni di gestione. Inoltre, tutti i 59 dipendenti che al 31
luglio 2016 risultavano in forza a Terme di Agnano SpA in liquidazione sono
passati alle dipendenze della New.Co Terme di Agnano s.r.l., senza alcuna
interruzione dei rispettivi rapporti di lavoro, conservando anche tutti i
diritti acquisiti.

Così, con l'incasso della prima annualità anticipata,
la società Terme di Agnano SpA ha corrisposto tutti gli stipendi maturati negli
ultimi sei mesi che le maestranze trasferite aspettavano dallo scorso gennaio.alt

Archivio News

 279 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2019 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito